scansione0002

JavaScript la guida

libri, web development

Aggiornato alla versione 1.5 di JavaScript, questo manuale rappresenta una risorsa imprescindibile per chiunque voglia avvicinarsi a JavaScript, e ne fa fino ad oggi il più completo ed esaustivo libro sull’argomento pubblicato in lingua italiana.
Spesso i manuali tendono a concentrarsi molto su JavaScript come linguaggio lato client, limitandosi per lo più ad illustrare come manipolare il DOM, aprire o ridimensionare finestre e cose del genere, contribuendo ad alimentare la leggenda che vuole JavaScript come un facile linguaggio di scripting per i nostri siti.
Da un lato ciò tende ad essere demotivante, porta a sottovalutare la complessità del linguaggio e a non vederne le reali potenzialità.
Il testo di David Flanagan invece introduce subito JavaScript come linguaggio di programmazione, illustrando nel dettaglio cos’è, come funziona, la sua sintassi, arrivando anche a toccare i delicati aspetti relativi alla programmazione object oriented (pur senza entrare troppo nel dettaglio).
Non è un libro propriamente di facile approccio, un po’ per la mancanza di adeguati esempi (nella prima parte almeno), un po’ perché tende ad essere molto teorico e ad avere uno scarso approccio pratico.
Ma se le basi sono importanti questo libro è sicuramente la strada migliore da cui partire. Non si esaurirà qui il vostro studio di JavaScript ma è sufficiente a darvi delle solide basi teoriche per poter approfondire l’argomento.
Libro che assolutamente non può mancare nella libreria di un web developer, anche perché, almeno in italiano, non ha al momento rivali (e forse sarebbe ora che iniziasse ad averne).

social mediai ROI

Social Media ROI

libri, social media

E’ il primo libro di Vincenzo Cosenza, pubblicato da Apogeo all’inizio del 2012.
Non siamo di fronte all’ennesimo manuale su come usare al meglio i social media, ma ad un testo che ha al suo centro la misurazione di tutti quei dati che possono dare il senso di una buona o cattiva campagna di social media marketing.
Dopo una breve panoramica iniziale sui principali social media che affollano il web, veniamo proiettati in un viaggio in quelle che sono le figure che all’interno di un’azienda si occupano di comunicazione e marketing, di come queste possono collaborare e interagire, per poi aprire un discorso molto concreto su quelli che sono gli strumenti e le azioni per organizzare e misurare la gestione del marketing tramite social media.
In effetti la grande qualità di questo libro è l’estrema pragmaticità e concretezza: non c’è molto spazio per analisi filosofiche o sociologiche su marketing e social media, si passa subito ad analisi e strumenti di misurazione, passando per un’utile catalogazione e differenziazione di metodi e letture fra i diversi social media, cosa che evita in assoluto generalizzazioni poco utili.
E’ un testo molto tecnico, e sebbene possa sembrare rivolto nello specifico a chi si occupa di social media in grandi realtà, offre molti spunti e strumenti per poter lavorare in maniera più “scientifica” e meno “pionieristica” su realtà piccole, che, in quanto tali, hanno ancor meno tempo e soldi da poter investire in campagne di marketing dai risultati difficilmente misurabili.

wordpress_development

Sviluppare applicazioni con WordPress

libri, web development

WordPress è diventato uno dei CMS più famosi e usati al mondo, anche in Italia il suo uso è molto diffuso e spesso è il primo CMS con cui web designer e developer alle prime armi si cimentano.
Malgrado ciò la bibliografia in lingua italiana è sempre stata molto scarsa, per non dire nulla. Per trovare qualche riferimento ci si doveva appoggiare a guide trovate in giro per il web, magari anche valide ma che per ovvie ragioni non potevano essere del tutto esaustive, soprattutto per quanto riguarda le funzioni più avanzate. Oppure ci si doveva rivolgere a libri in lingua inglese.

Sviluppare applicazioni con WordPress, pubblicato da Apogeo proprio questo mese, arriva a colmare questo vuoto. Ed è un libro che consiglio vivamente per almeno tre motivi:

  • Si basa su WordPress 3.2, quindi è attuale e aggiornato
  • Non è una guida base, non è una guida su come crearti un blog su WordPress, non ti spiega come creare un nuovo post, modificarlo e via dicendo, ma è un libro che va al cuore del codice di WordPress, analizza il loop, i plugin, le funzioni più avanzate, è ricco di codice ed esempi commentati.
  • E’ adatto a tutti, sia a chi già lavora con WordPress sia a chi sta iniziando ora.

Non so se possa essere paragonato a WordPress Bible, che personalmente non ho letto, ma l’ho trovato talmente esaustivo che ormai credo di aver colmato quasi tutti i dubbi che avevo a proposito di WordPress.
Restando poi solo nel panorama editoriale italiano, come prima volta per un’edizione approfondita su WordPress direi che è stato fatto davvero centro, con Apogeo che si dimostra una risorsa indispensabile per tutti i professionisti del web.

copertina web design

Web design per creativi, grafici, sviluppatori

libri, web design

E’ il titolo di un libro edito da Apogeo ed uscito l’ottobre scorso, interamente incentrato sul web design.
L’ho finito di sfogliare in questi giorni e dopo una certa diffidenza iniziale devo dire di averlo apprezzato davvero molto.
Non è un libro particolarmente tecnico, non entra nel dettaglio di HTML, CSS e via dicendo, si concentra solamente sulla grafica legata al web.
Organizzare un layout, imparare a scegliere gli schemi di colori, la tipografia, la progettazione dell’interfaccia, il tutto ben organizzato in un libro semplice, ben scritto e pieno di immagini a colori. Davvero bello, consigliato forse più ai neofiti ma anche agli sviluppatori che hanno da subito messo mano al codice tralasciando un po’ gli aspetti legati alla grafica.
In particolare sono segnalati anche gli indirizzi di molte risorse e strumenti da poter usare, il che è davvero utile per chi è agli inizi e non ha ancora una sua libreria di risorse da sfruttare nei progetti.